2 novembre 2009

Pasta da modellare

INGREDIENTI:
1 tazza di farina bianca; 1 tazza di acqua; 1/2 tazza di sale fino; 2 cucchiai di cremor tartaro; 1 cucchiaio scarso di olio. Per colorare: zafferano, o colori alimentari da pasticceria.

Amalgamare tutti gli ingredienti in un pentolino antiaderente, con un cucchiaio di legno, e cuocere per 2 minuti; aggiungere i colori desiderati. Una volta raffreddata, la pasta è pronta per essere modellata: conservare in frigorifero, avvolta nella pellicola trasparente.

Questa ricetta viene direttamente dall'asilo nido di Cecilia: ho trovato oggi il bigliettino originale, e ve la volevo proporre, anche se non è da mangiare! Cioè, si potrebbe mangiare, perché non contiene nulla di tossico, ma credo che il sapore non sia un gran che! Però, una volta che si riesce a trovare il cremor tartaro (vi consiglio di andare nelle farmacie che fanno anche preparazioni!), il risultato è eccezionale: dura molto di più delle paste che ci sono in commercio, ed è completamente atossica! E MOLTO più economica!

2 commenti:

Solidea ha detto...

Il cremortartaro si trova anche al Naturasì. Io lo adopero sempre!
Mi hai fatto tornare la voglia di "creare" qualcosina!!

lally ha detto...

grazie per la dritta! Laura