5 novembre 2009

Lasagne alle verdure

INGREDIENTI (per 4 persone):
PER LA PASTA: 300 g di semola di grano duro; 3 uova; 1 pizzico di sale; 1 cucchiaio di olio.
PER IL RIPIENO: 400 g di cimette di broccoletti; 3 zucchine; 1 peperone giallo; 1 peperone rosso; 1 spicchio d'aglio; 250 g di scamorza; 200 ml di panna da cucina; 50 ml di latte; 50 g di burro; 50 g di parmigiano grattugiato; sale; pepe.

Preparate il ripieno: lavate le cimette di broccoletti e fatele lessare 3 minuti in abbondante acqua bollente salata, poi scolatele; lavate le zucchine, spuntatele e tagliate a cubetti di 1 cm. Togliete il picciolo, i filamenti e i semi ai peperoni, lavateli e riduceteli in pezzi di 1 cm; sbucciate la scamorza 3 tagliatela a fette di 1 cm. Rosolate 1 minuto l'aglio schiacciato in un tegame con 40 g di burro, toglietelo, versate le verdure e insaporite per 1 minuto; salate, pepate e cuocete per 10 minuti. Amalgamate la panna con il latte e il grana in una ciotola.
Preparate la pasta: unite la farina, il sale, l'olio e le uova nel mixer e azionate fino a ottenere un composto granuloso; premete leggermente l'impasto con le dita per vedere se riesce ad amalgamarsi senza fare grumi: in caso contrario, azionate ancora per qualche secondo. Su una superficie infarinata lavorate con le mani per 2 minuti fino ad ottenere una pasta liscia. Dividete l'impasto in porzioni, e lavoratele una alla volta, tenendo coperte le altre. Date alla porzione una forma rettangolare e passatela nella macchina infarinata, attraverso il rullo più largo. Ripiegate il foglio ottenuto in 2 parti e ripassatelo nella macchina attraverso il rullo più largo; ripetete questa operazione 10 volte, continuando a infarinare leggermente la macchina. Senza più ripiegare la pasta, cominciate a passarla man mano attraverso rulli sempre più stretti, fino al penultimo rullo. Ripetete il procedimento per le restanti porzioni di pasta. Con l'apposita rotella, tagliate le strisce ottenute in rettangoli di 10 x 12 cm (circa); portate ad ebollizione una grande pentola d'acqua salata, aggiungetevi un goccio d'olio e cuocetevi le lasagne 1-2 minuti. Immergetele quindi in acqua fredda, scolatele e stendetele su alcuni canovacci di stoffa.
Accendete il forno a 200°C; imburrate una teglia con il burro rimasto, disponetevi uno strato di lasagne, uno di verdure, uno di scamorza e qualche cucchiaio di condimento. Continuate fino ad esaurire gli ingredienti e terminando con uno strato di panna e grana. Coprite con carta d'alluminio e infornate per 15 minuti; abbassate il forno a 180°C, togliete l'alluminio e cuocete ancora 10 minuti finché si forma una crosticina dorata. Servite in tavola.

3 commenti:

Mary ha detto...

ottima e leggera!

Edi ha detto...

Decisamente preferisco da sempre le lasagne vegetariane a quelle classiche!! Buonissime davvero!!

Lady Cocca ha detto...

Lally....ma è bellissimo il nuovo blog...non lo avevo ancora visto...bello davvero..e ottima la lasagna....