21 novembre 2010

Les nonnettes, by Note di cioccolato

Altro furto web-gastronomico: ci sono ricascata! Ma ne è valsa la pena, ve lo assicuro! Sono dolcetti semplicissimi da preparare, e il risultato è stratosferico! Innanzitutto, hanno come ingredienti il miele e le le spezie: non vi dico che profumo usciva dal forno! Sul blog da cui ho preso la ricetta (Note di cioccolato, appunto), c'era scritto di aspettare un giorno a mangiarli: io ovviamente li ho dovuti assaggiare subito ieri, ma ne avevo conservato uno per oggi: se ieri erano buoni, oggi erano assolutamente fantastici! Ho dovuto però inserire delle varianti: invece della marmellata di arance amare ho usato quella di mele cotogne, e invece dell'olio essenziale di arancia ho usato una fialetta di aroma di limone. Quest'ultima è stata una scelta dettata dall'istinto di sopravvivenza: adesso al sabato mattina sono a scuola, e il marito è a casa con i mostri; ieri è andato a fare la spesa, gli ha chiesto di comprarmi la gelatina per i dolci... Dalla faccia che ha fatto, non ho avuto il coraggio di chiedergli anche di cercarmi l'olio essenziale di arancia! Un'ultima precisazione: scusate per la bruttissima foto, ho aspettato stamattina a farla, prima di addentare l'ultimo superstite, ma qui oggi c'è un tempo da lupi, e la luce.... Insomma, vi assicuro che il sapore è molto meglio della foto!


 INGREDIENTI:
40 g di burro; 100 g di miele; 100 g di acqua; 40 g di zucchero di canna; 90 g di farina 00; 50 g di farina di segale; 2 cucchiaini di spezie per pain d'epices (zenzero, chiodi di garofano tritati, cannella, noce moscata grattugiata); marmellata asprigna (io ho usato quella di mele cotogne, artigianale!); 1 fialetta di aroma di limone; un pizzico di sale; 1 bustina di lievito. 

In un pentolino far sciogliere, a fuoco basso, il burro con il miele, lo zucchero e l'acqua; nel frattempo, setacciare in una ciotola le farine, il lievito, il sale e le spezie. Versare a filo nella ciotola il burro sciolto con gli altri ingredienti, aggiungere l'aroma di limone e sbattere energicamente con una frusta. Coprire e lasciare riposare in frigo per almeno 1 ora. 
Ora preriscaldate il forno a 220°C, trasferite l'impasto negli stampini da muffins ( a me ne sono venuti 9) e fate cadere al centro di ogni dolcetto un cucchiaino di marmellata, che durante la cottura scenderà al centro. Infornate per 20 minuti. 
Buon appetito!

3 commenti:

Federica ha detto...

Ciao Laura, piacere di conoscerti. Sono contenta che ti abbia provato questa ricetta, anch'io quando lho vista la prima volta non sono riuscita a resistere al richiamo delle spezie. Purtroppo la luce in queste grigie giornate non aiuta per le foto ma ti sono venuti avvero bene. Posso darti un piccolo suggerimeto? Se il vasetto di marmellata l'avessi messo dietro saresti riscuta a guadargnre più luce sul docetto, cos' gli hai fatto un po' ombra. Scusa se mi sono permessa...Un bacio e grazie ancora della fiducia. Buona serata, a presto

lally ha detto...

@Federica: ogni consiglio è bene acceto, figurati! sono una super-dilettante, quindi più riesco a imparare, meglio è!

myriam ha detto...

Ciao! Ho conosciuto il tuo blog su quello di Imma! Anche il tuo è molto bello!! Posso seguirti? Aspetto tanti consigli da te per cucinare!!