31 gennaio 2010

Broccoli al pangrattato

La foto di questa ricetta non ce l'ho, non ho fatto in tempo a farla, ma vi assicuro che il risultato è decisamente interessante, ovviamente se siete poi disposte ad arieggiare abbondantemente la cucina, che in questi giorni è un vero e proprio atto di coraggio!!!

INGREDIENTI (per 4 persone):
800 g di broccoli; 50 g di burro; 1 cucchiaio di pasta d'acciughe; 2 cucchiaiate di olio d'oliva; 1 spicchio d'aglio; 2 cucchiaiate di pangrattato; 2 cucchiaiate di parmigiano grattugiato; sale; pepe.

Mondate i broccoli, lavateli in abbondante acqua fredda , poi lessateli per 15 minuti in acqua bollente salata, a recipiente coperto. Scolateli e teneteli in caldo, conservando qualche cucchiaiata di acqua di cottura. Ponete sul fuoco una padella con il burro, l'olio e lo spicchio d'aglio, spellato e schiacciato: unitevi la pasta d'acciughe, rimescolate, fate sciogliere a fuoco basso, poi estraete lo spicchio d'aglio e versate il pangrattato. Lasciatelo leggermente tostare, quindi adagiate nella padella i broccoli, rimescolandoli con una paletta. Lasciate sul fuoco ancora una decina di minuti, rivoltandoli di tanto in tanto perché si insaporiscano bene, poi conditeli con un po' di pepe nero e con il parmigiano reggiano, spruzzandoli man mano con un pochino della loro acqua. Coprite il recipiente, lasciate sul fuoco dolce ancora un paio di minuti, poi travasateli in un piatto di portata e servite subito.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

domani ci provo...hanno l'aria di essere buonissimi! Ciao Laura.
Simona

Federica ha detto...

segno segno devono essere buonissimi!