27 settembre 2010

Quiche ai peperoni

INGREDIENTI:
1 confezione di pasta sfoglia; 1 peperone giallo; 1 peperone rosso; 1 peperone verde; 400 g di ricotta; 3 uova; noce moscata q.b.; sale; pepe.

Preriscaldate il grill del forno a 200°C; tagliate a metà i peperoni lavati e asciugati, e privateli dei semi e dei filamenti; arrostite i peperoni fino a quando la pelle apparirà raggrinzita e bruciacchiata. Metteteli in un sacchetto di plastica e lasciateli raffreddare. Toglieteli dal sacchetto, tirate via la pelle e tagliateli a striscioline. Accendete il forno a 170°C; in una tortiera del diametro di 24 cm (circa) srotolate la pasta sfoglia, ricoprite la superficie di carta da forno, distribuite sulla carta dei fagioli secchi, premendo con le mani per farli aderire bene al fondo e lungo i bordi. Infornate per 25 minuti; eliminate la carta e i fagioli e fate cuocere per altri 7 minuti. In una capiente ciotola amalgamate la ricotta con le uova e condite con noce moscata, sale e pepe. Unite al composto i peperoni e amalgamate bene: versate il tutto sulla pasta sfoglia e infornate per 40 minuti. Lasciate raffreddare per qualche minuto, sformate la quiche e aspettate ancora 5 minuti prima di tagliarla a fette.

2 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

bella e buona questa torta rustica!! Se trovo dei peperoni buoni la provo!!

speedy70 ha detto...

Eccomi Lally!!!!!!!!!! Grazie della tua mail, mi ha fatto molto piacere e complimenti questa torta salata è super!!! A presto cara e fammi sapere. . . bacioni!