26 marzo 2013

Grissini, by Giallozafferano

E' una ricetta fantastica, come sempre succede con le ricette di Giallozafferano: i risultati sono sempre ottimi!

INGREDIENTI:
280 ml di acqua; 15 g di lievito di birra; 8 g di sale; 50 g di olio extravergine di oliva, più q.b. per spennellare; 1 cucchiaino di malto d'orzo; 500 g di farina 00; 1 cucchiaio di farina di semola.
Per guarnire: semi di papavero.
 
Sciogliete in una parte dell'acqua tiepida il livito e il malto; in un altro contenitore fate sciogliere il sale nella restante acqua. In una capiente ciotola mettete la farina e aggiungete l'acqua con il lievito e quella con il sale; aggiungete l'olio e amalgamate il tutto. Trasferite l'impasto su una spianatoia infarinata e impastate fino ad ottenere un composto elastico. Date all'impasto una forma rettangolare, spennellatela con dell'olio e spolveratela con la farina di semola; lasciate lievitare per almeno 1 ora.
Con un coltello a lama liscia e lunga tagliate l’impasto per il lato corto a strisce di circa 1 cm l’una. Afferrate ogni striscia di pasta con le due mani dalle estremità e tiratela fino a raggiungere la lunghezza della teglia che utilizzerete per infornarli. Disponete i grissini ben distanziati tra loro su di una teglia rivestita di carta da forno e cuoceteli a 200°C per circa 20 minuti, fino a quando inizieranno a dorarsi.
Se volete ottenere dei grissini ancora più invitanti e sfiziosi prima di infornarli spennellateli con dell’olio extravergine di oliva e cospargeteli di semi di papavero.

1 commento:

Silvia Collicelli ha detto...

che belli! ti seguo con piacere...ti lascio il mio link se ti va passa da me
http://wonkabakery.blogspot.it