12 dicembre 2011

Aspettando S. Lucia... Gingerbread!

Mi sono resa conto con rammarico che sto trascurando terribilmente il mio blog.... anche se forse non gliene frega niente a nessuno! Sono molto presa con la scuola, la mia e quella dei mostri! Adesso ci si mette anche la salute, che in questo periodo fa un po' i capricci.... Ma sto cucinando, e soprattutto dolci... certe cose non cambiano mai! Ieri ho preparato i biscottini di pan di zenzero, che stanotte metteremo sotto l'albero (per S. Lucia) insieme alle carote (per l'asinello). Abbiamo deciso di non glassarli, ci siamo però sbizzarrite con le formine di Natale. Eccovi la ricetta, anche questa "rubata" a Giallozafferano: per ora, sono i gingerbread che mi sono venuti meglio... spero che S. Lucia apprezzi!
INGREDIENTI:
350 g di farina bianca 00; 150 g di burro  freddo; 1 uovo; 1 cucchiaino di bicarbonato; 150 g di miele; 160 g di zucchero; 2 cucchiaini rasi di zenzero in polvere; 2 cucchiaini rasi di cannella in polvere; 2 cucchiaini rasi di chiodi di garofano in polvere; 1/4 di cucchiaino di noce moscata in polvere; 1 pizzico di sale. 

Inserire nel mixer la farina setacciata con lo zucchero, aggiungere le spezie e il bicarbonato e il burro a pezzetti. Aggiungere il miele e azionare a media velocità, fino ad ottenere un impasto granuloso; a questo punto aggiungere l'uovo, e amalgamare bene il tutto, fino ad ottenere una palla. Trasferire la pasta, avvolta nella pellicola trasparente, in frigo, per almeno 1 ora. 
A questo punto, stendere la pasta fino ad ottenere un sfoglia dello spessore di circa 4 mm, e ritagliare i biscotti con le varie  formine, fino al termine dell'impasto. Adagiare i biscotti su una teglia ricoperta di carta da forno e far cuocere a 180°C per 10 minuti.

3 commenti:

Francesca ha detto...

Io ho fatto i gingerbread l'anno scorso, fonte GZ e sono sicuri!! Buonissimi!! A dfferenza tua decisi di glassarli e pure con i colori... non ti dico che cucina, poi... però che belli!!!
Baci,
Franci

speedy70 ha detto...

Sono i miei preferiti, ottimi, brava Lally!!!

Imperatrice ha detto...

w il Natale! e spero che ti porti come regalo la salute, è il bene più prezioso (forse perchè non si può comprare?)! buone feste