3 maggio 2011

Asparagi... di Ginetta!

Scusate per il nome improponibile di questa ricetta, ma non gliel'ho dato io! L'avevo trovata, e sperimentata, secoli e secoli fa in un vecchissimo libro di mia mamma, I piatti delle feste di Suor Germana (mitica!), o qualcosa del genere, e ho voluta riprovarla! Fin da piccola ho sempre adorato sfogliare i vecchi ricettari, mi ricordo ancora quello della mia nonna, chissà che fine ha fatto! Per non parlare del manuale di Nonna Papera! Poi, sarò matta, ma mi piacciono i libri di cucina con gli schizzi di sughi vari, o i granelli di zucchero attaccati alle pagine..... mi sanno di esperimenti riusciti, di emozioni condivise, o, perché no, di fallimenti colossali! Ma questo piatto un fallimento non lo si può proprio definire, anzi: un successone!

 INGREDIENTI (per 4 persone):
1 kg di asparagi; 200 g di wurstel (io avevo quelli piccoli, ma forse grossi andrebbero meglio!), 3 uova; 6-8 fette di pan carré; 100 g di parmigiano; 200 g di panna da cucina, 1 pizzico di noce moscata; latte q.b. burro q.b. sale.

Mondate e lavate gli asparagi, salateli leggermente e fateli lessare nella pentola a pressione (non ho l'asparagiera, cacchio!) per 10 minuti dal fischio. Fate cuocere anche i wurstel, in acqua bollente salata, per 5 minuti. Prendete una pirofila rettangolare, imburratela e adagiatevi sopra le fette di pan carré dopo averle private della crosta e averle immerse rapidamente nel latte freddo. Accendete il forno a 200°C.
Grattugiate metà del parmigiano e cospargetelo sulle fette di pane, poi distribuite nella teglia, allineandoli, gli asparagi.
Tagliate a rondelle i wurstel e mettete anche questi nella teglia.
Su questi, poi, mettete il rimanente parmigiano, tagliato a fettine sottilissime.
In una terrina battete le uova con il sale e la noce moscata, aggiungete al panna e mescolate bene; versate il composto nella pirofila e infornate a 200°C per 20 minuti.

2 commenti:

Lady Boheme ha detto...

Una ricetta molto appetitosa e invitante, bravissima, un abbraccio

speedy70 ha detto...

Simpaticissimonome per un gustosisismo piatto, brava Lally!!!!!